Event Marketing B2B: la guida essenziale

Infografica per event marketing B2B

Che cos’è il Marketing degli eventi

Il marketing degli eventi (Event marketing) è un approccio che coinvolge la pianificazione, l’organizzazione e la gestione di un evento con lo scopo di promuovere un marchio, un servizio o un prodotto. Questa strategia di marketing è fondamentale per le aziende che offrono prodotti o servizi ad altre imprese, permettendo una collaborazione creativa e fornendo un’opportunità unica per le aziende, di mostrare la loro offerta al loro mercato target.

 

Vantaggi dell’Event Marketing nel B2B

Nel contesto B2B L’Event Marketing offre numerosi vantaggi tra cui:

  • Lead Generation: Il marketing degli eventi è una strategia efficace per la generazione di lead. Consente alle aziende di incontrare direttamente e presentarsi ad altre imprese, il che può essere più efficace rispetto ad approcci di marketing più sottili. Pre e durante l’evento si ha la possibilità di integrare contatti nel proprio database, per creare possibili prospect da trasformare successivamente in clienti.
  • Brand Awareness: Gli eventi forniscono una piattaforma per promuovere il marchio e creare connessioni preziose. Ciò può contribuire a costruire consapevolezza e fedeltà al marchio tra potenziali clienti e professionisti del settore.
  • Sales Accelleration: L’Event Marketing può accorciare i cicli di vendita fornendo un contesto unico che riunisce molti decision maker in un unico luogo. Questo è particolarmente vantaggioso per i team di vendita, poiché consente loro di costruire molte relazioni in breve tempo e in maniera diretta.
  • Networking: Gli eventi B2B offrono eccellenti opportunità di networking. Consentono alle aziende di formare partnership strategiche reciprocamente vantaggiose con altre organizzazioni.
  • Lancio di prodotti o servizi: Il marketing degli eventi inoltre può essere utilizzato per lanciare nuovi prodotti e servizi, generare interesse e aumentare la consapevolezza. Fornisce opportunità alle aziende di educare potenziali clienti sui loro prodotti e servizi, sulle tendenze del settore e sulle migliori pratiche.
  • Comprensione del mercato e della concorrenza: Partecipare agli eventi può dare alle aziende una migliore comprensione del mercato, della concorrenza e di come distinguersi al meglio. Viene reso possibile imparare da relatori autorevoli nel mercato di riferimento, oltre che fornire un’opportunità unica per coinvolgere i clienti esistenti e raccogliere feedback e informazioni preziose.

 

Come introdurre l’Event Marketing nella propria strategia di marketing

Per introdurre con successo l’Event Marketing nella tua strategia di marketing, è importante seguire alcuni passaggi chiave. Il primo passo è definire gli obiettivi del tuo evento. Questi dovrebbero essere strettamente allineati con gli obiettivi di marketing della tua azienda.

Dopodichè è opportuno scgliere il tipo di evento. La commercializzazione degli eventi B2B comprende una varietà di strategie volte a promuovere prodotti o servizi ad altre aziende. Alcuni esempi di eventi nel panorama includono:

  • Fiere e Conferenze: Questi eventi offrono l’opportunità alle aziende di presentare i propri prodotti o servizi, creare una rete con potenziali clienti e rimanere aggiornati sulle tendenze del settore.
  • Seminari e Workshop: L’organizzazione di eventi educativi consente alle aziende di dimostrare la propria esperienza, educare potenziali clienti e costruire leadership nel proprio settore.
  • Webinar e Eventi Online: Gli eventi digitali possono essere utilizzati per raggiungere un pubblico più ampio, educare i clienti e generare lead.
  • Eventi di Networking: Questi incontri sono progettati per favorire le relazioni e creare opportunità affinché le aziende si connettano con potenziali clienti e partner.
  • Eventi di Lancio di Prodotti: Gli eventi possono essere utilizzati per lanciare nuovi prodotti e servizi, generare interesse e attrarre potenziali clienti proponendo il proprio elaborato.
  • Tavole Rotonde: Questi appuntamenti forniscono una piattaforma per discussioni approfondite e per costruire relazioni tra professionisti del settore.

A questa meticolosa fase segue la pianificazione e l’organizzazione dell’evento vero e  proprio. Nella nostra guida su come organizzare un evento B2B imparerai passo passo tutte le tecniche e le best practice per organizzare l’evento perfetto.

Per concludere, dopo l’evento, è importante fare un follow-up con i partecipanti. Questo può includere l’invio di ringraziamenti, la condivisione di materiali dell’evento o l’offerta di opportunità per creare ulteriori interazioni e nel migliore dei casi, vendite.

 

Il futuro del marketing degli eventi nel B2B

Con la pandemia, la stragrande maggioranza delle fiere di settore e degli appuntamenti dal vivo è stata convertita in evento online. Difatto dati alla mano:

  • Per il 91% dei professionisti B2B i webinar sono la forma preferita di contenuto.
  • Il 49% dei buyer B2B osserva un contenuto video prima di prendere una decisione d’acquisto.
  • Gli investimenti in webinar sono aumentati del 67% dall’inizio della pandemia.

Si stima che la centralità dei webinar e degli eventi online non verrà meno in futuro; Si imporranno gli eventi ibridi, dotati cioè di una declinazione fisica e una online, accessibile a una platea virtualmente illimitata e molto meno costosa per gli organizzatori. Gli utenti in riposta a questa modalità stanno abbracciando la flessibilità offerta dagli eventi ibridi, aprendo quindi nuove prospettive per la connessione e la collaborazione nel mondo B2B.

Facebook
Twitter
LinkedIn